Verifica dei requisiti art. 80 - Mezzi di Prova

Verifica dei requisiti art. 80 - Mezzi di Prova

 Al fine della verifica delle dichiarazioni, effettuate dall'operatore economico in sede di gara, le stazioni Appaltanti accettano i seguenti documenti come prova sufficiente della non applicabilità all'operatore economico dei motivi di esclusione di cui all'articolo 80:

a) per quanto riguarda i commi 1, 2 e 3 di detto articolo, il certificato del casellario giudiziario o in sua mancanza, un documento equivalente rilasciato dalla competente autorità giudiziaria o amministrativa dello Stato membro o del Paese d'origine o di provenienza da cui risulta il soddisfacimento dei requisiti previsti;
b) per quanto riguarda il comma 4 di detto articolo [violazioni gravi, definitivamente accertate, rispetto agli obblighi relativi al pagamento delle imposte e tasse], tramite apposita certificazione rilasciata dalla amministrazione fiscale competente e, con riferimento ai contributi previdenziali e assistenziali [violazioni gravi, definitivamente accertate], tramite il Documento Unico della Regolarità Contributiva acquisito d'ufficio dalle stazioni appaltanti presso gli istituti previdenziali ai sensi della normativa vigente ovvero tramite analoga certificazione rilasciata dalle autorità competenti di altri Stati.

Riferimento: art. 86 (mezzi di prova) D.Lgs. 50/2016.